La nostra Storia

La Giovane Roma nasce nell’Agosto 2020 da giovani romani che studiano, lavorano e che si attivano per amore della città, convinti sia giunto il momento di incidere sul presente e sul futuro di Roma.

Abbiamo deciso di mettere a fattor comune le nostre esperienze e le nostre potenzialità per riuscire a costruire una proposta concreta per i cittadini.
Abbiamo dato vita a La Giovane Roma in poco tempo lavorando tutti i giorni senza sosta, e abbiamo scritto un programma che rispondesse ad una semplice ma decisa domanda: come vorresti fosse Roma?

Roma si trova in una fase di limbo perenne ormai da molti anni. Non si capisce quale sia il progetto di città, non si capisce quali siano le prospettive.
Non si può perennemente incolpare gli altri per le mancanze strutturali della propria agenda politica.

Queste sono le teorie malsane di chi non ha un progetto vero per la Città Eterna. Noi un progetto lo abbiamo.
Semplice. Sempre avanti, sbattendoci la testa. Sappiamo bene che la nostra è un’impresa difficile.

Nelle ultime settimane tantissime persone con cui ci siamo confrontati ci hanno sempre posto la stessa domanda: perché alle elezioni comunali della Capitale d’Italia dovrei votare una lista di giovani che probabilmente non sarebbero in grado di rimediare alla miriade di problemi che affliggono la città?

E noi rispondiamo sempre allo stesso modo: perché non dovresti farlo? Perché questa volta non dai fiducia a chi ci mette davvero la faccia? Perché dopo anni in cui sentiamo raccontare che i giovani sono il futuro del Paese, a questi giovani non diamo fiducia? Chi meglio di noi, che tutti i giorni tocchiamo con mano i problemi quotidiani delle persone, può lanciarsi in questa sfida provando ad offrire una visione diversa della città?

Quindi, dove vogliamo andare? Verso l’alto, ma rimanendo nella Nostra Città.