La nostra Storia

L’idea di fondare La Giovane Roma nasce il 3 agosto 2020 ma il sogno iniziale verrà riconosciuto ufficialmente come “Associazione Politico Culturale” solamente qualche settimana più tardi.

Il 26 settembre organizziamo una conferenza stampa in un laboratorio creativo all’ombra del cupolone di S.Pietro per lanciare la nostra campagna.

Il nostro percorso si è sempre basato sulla passione e sulla determinazione di una generazione che non si rassegna alle parole vuote ma vuole realmente mettersi in gioco per il bene della comunità.

Siamo stati presenti sul territorio e online ogni singola settimana, senza fermarci mai, raggiungendo insieme incredibili traguardi. Tutto questo è stato possibile grazie a tutte le ragazze e i ragazzi che hanno creduto nel nostro sogno facendolo proprio. I nostri membri dello staff, i candidati e gli attivisti sono i nostri pilastri fondamentali.

A dispetto di chi vede la nostra come una generazione irresponsabile, immatura e fannullona, siamo convinti di poter dimostrare il contrario.

Le prossime elezioni di Roma saranno uno spartiacque, il prossimo sindaco avrà la possibilità di restituire la giusta dignità a questa città oppure di affossarla definitivamente. In questo panorama, abbiamo deciso di sostenere un candidato forte, competente, in gamba, preparato e con tutte le carte in regola per arrivare al Campidoglio: Roberto Gualtieri.

La sfida è alle porte e noi siamo pronti a far sentire la nostra voce, a tirare fuori le nostre proposte su temi cruciali come l’ambiente, la cultura, i trasporti e le politiche giovanili. Insieme alla nostra coraggiosa e decisa squadra di candidati, faremo sentire le istanze delle nuove generazioni.

Uniti, abbiamo davvero la possibilità di scrivere la storia. Noi continueremo a dare il 200%, ma abbiamo bisogno di tutto il vostro supporto e sostegno per potercela fare.

«Un sogno sembra un sogno fino a quando non si comincia a lavorarci.
E allora può diventare qualcosa di infinitamente più grande»

Adriano Olivetti, innovatore