Mi chiamo Giulia Scardigli e ho 19 anni. Ho frequentato il liceo classico europeo presso il convitto nazionale vittorio emanuele II di Roma e adesso ho iniziato il mio percorso universitario iscrivendomi alla triennale di cooperazione internazionale e sviluppo presso La Sapienza. Ho deciso di aderire a questo progetto della Giovane Roma perché penso sia necessario e indispensabile un contributo delle nuove generazioni nella gestione amministrativa di Roma. Ritengo infatti che siano proprio i giovani a dover prendere le redini in quanto portatori di novità, idee e innovazioni.